Un sogno che è stato realizzato

Ho percorso poco meno di 5000 km in bici attraversando Italia, Austria, Germania, Danimarca, Svezia e Norvegia viaggiando lentamente per circa 4 mesi e mezzo. Gli ultimi 380 km li ho fatti in autobus e in auto con due ragazzi speciali che mi hanno accompagnato a Capo Nord. C’era troppa neve e non sarebbe stato possibile fare l’ultimo pezzo in bici. Abbiamo messo la mia bicicletta nella loro macchina e mi hanno portato a Capo Nord e di quel tratto ho fatto solo il lungo tunnel a una 50ina di km dalla meta in bici perché sentivo che senza quello il mio viaggio non poteva dirsi concluso.
Capo Nord non ha nulla di speciale ma mi ha dato la possibilità di rivivere e ricordare tanti momenti meravigliosi di quello che è stato il viaggio più emozionante di tutta la mia vita (persone, posti, pedalate sotto l’acqua e sotto il sole, sotto la neve e la tempesta). In effetti è proprio vero, non è importante la meta bensì il viaggio e questo percorso lo dedico a tutte le persone che hanno creduto in me, a coloro che mi hanno offerto ospitalità tramite couchsurfing e warmshowers, alle strutture che mi hanno ospitato gratuitamente, alle persone che hanno seguito con affetto la mia avventura regalandomi notti in hotel, donandomi oggetti che si sono rivelati utili per il mio viaggio, a coloro che mi hanno mandato messaggi carini, alla mia bici che coraggiosamente mi ha sostenuto in questa avventura, alla mia famiglia, a tutte le persone che hanno sostenuto Amref e continueranno a farlo, ad Amref e il suo team costituito da persone squisite, a me che ogni tanto prendo decisioni assurde che però talvolta essendo fatte col cuore si rivelano le più creative ed emozionanti.
Nonostante gli ultimi km siano stati fatti in auto, ho portato con me Olimpia (la mia bici) a guardare la meta perché anche lei meritava di godersi questo posto. Domani il tempo sembrerebbe di nuovo promettere bene e io mi rimetto in sella per fare qualche altro km in questi posti meravigliosi. Fra qualche giorno però alcuni ragazzi mi accompagneranno in Italia con il loro furgoncino (sarà bello anche perché tornano in patria per sposarsi e quindi si prevede un viaggio proprio allegro).
Ringrazio tutti voi che avete seguito il mio viaggio con interesse. Ci saranno tante sorprese ancora. Fra un po’ di tempo dopo aver ultimato il mio libro, girerò l’Italia in bici per presentarlo. Io sono tanto felice di potervi comunicare il mio arrivo a Capo Nord e ringrazio ognuno di voi per avermi dato il coraggio e la forza per percorrere con le gambe queste terre meravigliose. Non è stato solo un viaggio geografico ma un viaggio interiore che mi ha dato la possibilità di crescere e realizzare che anche quando gli altri non credono in ciò che fai, bisogna andare avanti perché con la volontà si possono ottenere grandi cose e la mia bici poco tecnologica ne è la conferma. Bisogna credere sempre nei sogni e non farsi mai abbattere dagli ostacoli. Questi ultimi non saranno mai insormontabili se affrontati con il sorriso e l’entusiasmo. E non è neanche necessario essere atletici o super attrezzati per fare un viaggio del genere e io ed Olimpia ne siamo la prova.. io piccoletta e lei una normale city bike. Bisogna semplicemente seguire l’istinto senza pensare ai problemi come “oh dio e se si rompe la bici.. e se mi faccio male e se ..e se“.. quando arrivano si affrontano, consapevoli che le cose belle saranno superiori, sia qualitativamente che dal punto di vista numerico, rispetto a quelle brutte. Non sapevo fare letteralmente nulla quando sono partita, non sapevo riparare la bici e tutt’ora so fare poco e quando sono partita ho iniziato facendo pochi km ma piano piano.. Eccomi qui ed è anche grazie a voi. Vi voglio bene.
PS: molti di voi mi stanno scrivendo su Facebook che sentiranno la mancanza dei miei racconti..ehi la mia vita continua e io sono una trottolina sempre in viaggio..mica vi sbarazzerete così facilmente di me 🙂

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte mia. Qui trovi maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi